Mare Insanguinato

Per diversi giorni non riuscì più a prendere sonno, ogni
volta che provava a chiudere gli occhi per riposare, il
volto sbiadito del Capitano lo faceva sobbalzare tra le
lenzuola inzuppate di sudore e poi quel rumore,
quell’orrendo rumore nelle orecchie, come di legna
spezzata, che continuava a tormentarlo a qualsiasi ora
del giorno e della notte… il rumore della morte.

Cari amici, non trovate anche voi che in questa giornata l’aria sia particolarmente calda e poetica?
Il modo piacevole con il quale ci carezza la pelle proiettandoci pensieri beati, il cinguettio degli uccellini che volano alti nel cielo spensierati alla ricerca di cibo…. sarebbe un giorno perfetto per salpare in Mare aperto: Jr. Tyler l’avrebbe già fatto se solo qualcuno si fosse offerto di accompagnarlo, ma per lui ormai è sempre Inverno… nient’altro che freddo e desolazione!

13346498_2035895529969367_7555166539765596357_n

Dunque correte, divertitevi, giocate e cercate di realizzare ciò in cui credete, prima che i sogni vi vengano rubati dai segni del tempo e dallo scorrere di una vecchia clessidra impolverata, nascosta nell’ombra delle nostre anime…

 

Robert King

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...